CISA FotoGallery

Statistiche

Tot. visite contenuti : 928026
Home Articoli tecnici API StatusBar

StatusBar

La progress bar è una delle cose che più attira i neo programmatori.
A mio avviso è quasi sempre inutile, ma in alcuni casi può valerne la pena.

MS ci mette a disposizione l'OCX CommonControl che raggruppa una serie di controlli esterni dedicati tra i quali ProgressBar, StatusBar, ListView, TreeView ecc..

Purtroppo per il loro utilizzo, e quindi la loro distribuzione è necessaria la licenza di sviluppo per Office chiamata O.D.E.(Office Developer Edition) oppure il pacchetto di VisualBasic6 o peggio l'intero VisualStudio.

Fortunatamente gli OCX non sono altro che controlli Utente che Wrappano le DLL installate nativamente dal Sistema Operativo, e di cui la MS stessa fornisce una documentazione estremamente completa.

Da qui è nata la voglia di Wrappare direttamente le DLL in questione per ovviare al problema legale degli OCX pur rimanendo nell'assoluta legalità.

Ho iniziato producendo qualcosa sui controlli più semplici, la progress e la status, ma quando arrivavano quei controlli che hanno un'iterazione con l'utente la cosa si complicava.

Fortunatamente ho trovato in rete il sito di Klaus H. Probst che devo ringraziare per avermi concesso di usare e pubblicare liberamente le sue Classi, scritte in modo Magistrale per VB6.

Ovviamente ho dovuto apportare qualche modifica perché in Access l'uso degli Handle(Hwnd) dei controlli è sostanzialmente differente da qualsiasi altro linguaggio avanzato, di conseguenza le Classi non funzionavano.

Le modifiche sono state pochissime, ho solo dovuto trovare l'inghippo che mi ha consentito di visualizzare i controlli creati Runtime.

CONSIDERAZIONI
Questi Demo che seguono sono tecnicamente abbastanza complessi, e credo possano avere solo un'importanza didattica, anche se estremamente funzionali.
Quando avrete visto il codice che serve per gestire una ListView od un TreeView, capirete il perché di queste mie osservazioni.
Io ho studiato MSDN per più di 1 mese, al fine di capire al meglio delle mie capacità, come usare queste tecniche e come intervenire nel codice a ragion veduta su tutti i controlli sviluppati.
Buon Lavoro

Alessandro Baraldi

Attachments:
Download this file (284.zip)Allegato203 Kb