CISA FotoGallery

Statistiche

Tot. visite contenuti : 928271
Home Articoli tecnici Access & Web Frugator 1.0

Frugator 1.0

L’applicazione consente di esaminare il “disegno” di un DB.

E’ prodotto con la versione Access 2003 e quindi e’ in grado di esaminare DB di pari versione o inferiore. Il processo puo’ essere eseguito in passi successivi.

Il db in esame non deve avere form di avvio modali e/o a risposta obbligata pena una non corretta gestione dello stesso.

• Acquisizione del db: Immettere il percorso/nome del db direttamente o attraverso il “filesearch”

• Attivare il collegamento (“getDB”). Questa fase acquisisce il codice VBA, le Macros, le relazioni ed i nomi di Tabelle, Query, Forms e Reports. Se si ha interesse ad esaminare solo il codice non e’ necessario eseguire le altre operazioni di acquisizione

• Al termine della fase precedente e’ gia’ possible attivare il formato di visualizzazione delle informazioni acquisite (“doTree”) .

• L’applicativo usa un file di configurazione (“config.txt”) che, se presente, deve essere collocato nella stessa cartella dell’mdb “Frugator” (cfr. File di Configurazione e Parametri)

• Se si effettuano acquisizione di informazioni successivamente all’apertura del formato “Tree” le nuove informazioni saranno visibili solo dopo chiusura e riaperura del formato citato

• Ogni tipologia di oggetto ha la sua propria gestione di acquisizione via il combobox di riferimento o via il controllo listbox di cui e’ richiesta la alimentazione tramite l’icona di trasferimento presente a dx di ciascun combobox. Per ogni tipo oggetto e’ possible la acquisizione totale (Elemento “”) o parziale. Singola, nel caso di attivazione via combobox (command “Load” ), o multipla nel caso del listbox (selezione elementi e attivazione via command “doIt”). Gli elementi acquisiti sono contrassegnati dalla descrittiva “done” nella seconda colonna dei controlli di riferimento (cbx e/o lbx). La acquisizione degli oggetti e’ assistita da un sistema di progress bar che rende conto dello stato di avanzamento lavori. A progressbar visibile e’ possible richiedere la interruzione delle attivita’ tramite un “dblClick” sulla barra di default (fondo bianco) o sulla barra di progressione generale (blu).

• Le query implicite subiscono un trattamento particolare a causa della loro associazione. Il nome assegnato da Access e’ nella forma ~sq_xObject~sq_xControl dove x, a nostra conoscenza, puo’ valere: c; d; f; r; nel caso di f; r; la seconda parte (~sq_xControl) e’ assente e l’elemento riferisce a query utilizzate da form (f) o da report (r) a queste l’applicazione assegna il nome “object”. Le query di tipo “c” riferiscono a query senza parametri e “d” a query con parametri assegnate a controlli . Per queste query viene generata una gerarchia nella forma Object.*Control

• A partire dalla selezione (click) di un nodo sull’albero delle risorse e possible ottenera la generazione di un HTML (command “doHtml”) che rappresentera’ la struttura ed i contenuti della gerarchia selezionata. L’Html generato viene scritto nella sottocartelle “new” e avviato al viewer indicato nel file di configurazione (voce DBManager.Default.Viewer) .

• L’applicazione e’ in grado di confrontare due db. Il confronto avviene solo ed esclusivamente per i nodi compresi nella gerarchia “objects” (“objects” compreso). Per ottenere questa funzionalita’ e’ necessario:

1) Acquisire i dati dal 1° DB

2) Salvare l’acquisito mediante il command “Stash”

3) Acquisire i dati del 2° DB

4) Visualizzare il form “Pannello Tree”

5) Selezionare un nodo della gerarchia “objects”

6) Utilizzare il command “Compare”. Al termine delle operazioni (il form “Pannello Tree” viene chiuso e riaperto automaticamente) sulla struttura “Tree” sara’ presente una nuova gerarchia “Compare” con il risultato della elaborazione

• Qualora il db in esame abbia Tabelle su dblinked ed il percorso di link e’ errato possono non essere raggiungibili I dati riguardanti I campi (Fields) afferenti a Tabelle e Queries.

Attachments:
Download this file (Frugator10.zip)Frugator10.zip1345 Kb